Mini quiches di zucchine e prosciutto

5.0/5 di voti (3 voti)
Mini quiches di zucchine e prosciutto

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 1 rotolo rettangolare
  • Zucchine 200 g
  • Scalogno 1
  • Prosciutto cotto 50 g
  • Formaggio fresco filante 70 g
  • Uova 2 + 1 tuorlo
  • Formaggio grattugiato 2 cucchiai
  • Latte 1 tazzina
  • Sale q.b.

Condividi

Descrizione

Queste mini-quiches me le sono 'inventate' una sera in cui non avevamo niente di pronto per cena. Come mio solito ho aperto il frigorifero, e ho adocchiato delle zucchine (non mancano quasi mai in casa mia), del prosciutto cotto (idem come le zucchine) e anche un bel rotolo di pasta sfoglia. La torta salata era d'obbligo! Prendendo tutto l'occorrente per cuocere le zucchine ho adocchiato le teglia per fare i muffin, e così mi è venuto in mente che avrei potuto fare delle mini tortine, invece di un'unica torta salata! Così ho fatto, le mini quiches sono state molto gradite e con mia sorpresa, erano anche molto carine da riproporre anche come antipasto in una cena tra amici! Spero vi piacciano!

Procedimento

  1. In una padella far imbiondire lo scalogno tritato con 1-2 cucchiai di olio, quando sarà diventato trasparente (potete aiutarvi con poca acqua se necessario) aggiungete le zucchine tagliate a tocchetti piccoli.

  2. Lasciate cuocere per qualche minuto con in coperchio chiuso in modo che le zucchine inizino a rilasciare la loro acqua.Quando vedete che le zucchine iniziano ad ammorbidirsi togliete il coperchio e fate finire di cuocere facendo evaporare bene la loro acqua di vegetazione, che altrimenti rischierebbe di inzuppare la sfoglia impedendone una cottura ottimale. Aggiungente il sale.

  3. Lasciate intiepidire le zucchine nella padella in cui le avete cucinate, quando avranno raggiunto la giusta temperatura  trasferitele in una ciotola e aggiungete il prosciutto e il formaggio tagliati entrambi in piccoli pezzi, amalgamate. Accendete il forno e portatelo a 200°.

  4. In un'altra ciotolina rompete le uova e sbattetele insieme al latte e ai due cucchiai di formaggio grattugiato, regolate di sale.

  5. A queto punto prendete il vostro rotolo di pasta sfoglia, e dividetelo in dodici quadrati-rettangoli. Io utilizzo un metodo molto semplice: ripiego il rotolo su se stesso lungo il lato più lungo, in modo da avere due metà sovrapposte l'una all'altra. Premo leggermente lungo la linea di unione delle due metà e riapro il rotolo. A questo punto  avrò una linea verticale che divide il rotolo in due metà esatte. Taglio il rotolo lungo quella linea. ripeto il procedimento con cuascuna delle due metà ottenute. A questo punto avrò quattro strisce di pasta sfoglia, da ognuna di queste strisce devo ricavare tre quadrati, potete farlo a occhio se siete brave, oppure utilizzare ancora il metodo delle pigature, questa voltà però bisognerà piegare ciascuna striscia due volte, in questo modo: prendete l'estremità superiore e quella inferiore della striscia di sfoglia e ripiegatele verso in centro, dovranno sovrapporsi formando un quadrato (più o meno) premete leggermente, riaprite il 'pacchetto' e avrete segnate sulla striscie le linee lungo cui tagliare per ottenere tre quadrati uguali tra loro. fate lo stesso con le altre strisce. Credetemi è molto più semplice farlo che spiegarlo!!!

  6. A questo punto dovreste avere 12 quadrati di pasta sfoglia, disponeteli negli altrettandi spazi di una teglia per muffin o in stampini simili (io li rivesto con i pirottini).  Ricoprite il fondo di ciascuno con poco pane grattugiato dividete il composto di zucchine uova e prosciutto nei dodici quadratini e ricoprite ciascuno con circa due cucchiai del composto di uova, latte e formaggio. Richiudete sul ripieno gli angoli del quadrato di sfoglia e spennellateli con un tuorlo d'uovo sbattuto con un goccio di latte. Mettete in forno e fate cuocere fino a doratura della sfoglia.

Tag per questa ricetta

latte, pasta sfoglia, prosciutto cotto, uova, zucchine

Lascia un commento

I campi Nome e E-mail sono obbligatori. L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Copyright ©2014 Diteloconilcibo. Tutti i diritti riservati.

 

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi tecniche e per la condivisione degli articoli sui social network. Clicca qui per maggiori informazioni