Gamberetti in salsa rosa

5.0/5 di voti (6 voti)
Gamberetti in salsa rosa

Ingredienti

  • Gamberetti 200 g
  • Maionese 150 ml (un tubetto)
  • Ketchup 2-3 cucchiai
  • Succo di limone q.b.
  • Olio extra vergine q.b.

Condividi

Descrizione

Questo è uno dei primi piatti che io abbia mai preparato, e da quando l'ho fatto la prima volta, non c'è stato Natale o Capodanno in cui non lo abbia servito (o in cui non mi sia stato richiesto). Un antipasto classicissimo, con una salsa rosa che ho preparato la prima volta "a naso" perché non avevo gli ingredienti per la classica salsa cocktail. Volevo ottenere lo stesso effetto, ma non avevo la salsa Worcestershire (spero di averlo scritto bene), né tantomeno il cognac e non volevo neanche farla alcolica. Avevo solo il ketchup e la maionese. Quindi ho iniziato a mescolarli fino ad ottenere il famoso colore rosa... assaggio e penso che ci sarebbe voluto qualcosa di acido per smorzare un pò il gusto della maionese... mi guardo intorno e vedo un limone! Beh più acido di così! Provo ad aggiungerne un paio di gocce e il sapore della salsa migliora sensibilmente, un filo d'olio se serve (se magari avete aggiunto troppo limone) ed ecco fatta una semplicissima e buonissima salsa rosa!

 

Procedimento

  1. Preparate la salsa: in una ciotola mettete la maionese e aggiungete tanto ketchup quanto serve per ottenere la tonalità rosa che più vi piace :D.

  2. Ora aggiungete qualche goccia di limone e assaggiate, non c'è una quantità precisa, dovete aggiungere limone e assaggiare finché non otterrete il gusto perfetto per voi. Se vi capita di mettere qualche goccia di troppo, potete rimediare con un filo di olio oppure poca maionese. In questo caso tenete conto che cambierà leggermente anche il colore della salsa.

  3. Cuocete i gamberetti in acqua bollente leggermente salata per un paio di minuti (seguite eventualmente le indicazioni della confezione se acquistate quelli surgelati). Scolateli, lasciateli intiepidire e tuffateli nella salsa.

  4. Sono ottimi anche subito, ma se li lasciate insaporire in frigo per qualche ora saranno ancora meglio. Io solitamente li servo in una ciotola/zuppiera rivestita di foglie di insalata iceberg (ovviamente lavate e asciugate), oppure in coppettine individuali, sempre rivestite con una foglia di iceberg.

Tag per questa ricetta

gamberetti, ketchup, maionese, succo limone

Lascia un commento

I campi Nome e E-mail sono obbligatori. L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Copyright ©2014 Diteloconilcibo. Tutti i diritti riservati.

 

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi tecniche e per la condivisione degli articoli sui social network. Clicca qui per maggiori informazioni