Crocchette di riso

5.0/5 di voti (3 voti)
Crocchette di riso

Ingredienti

  • Riso avanzato 200 g (circa)
  • Uova 2-3 medie
  • Formaggio filante q.b.
  • Pane grattuggiato q.b.
  • Farina q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Condividi

Descrizione

Vi è mai capitato di fare un buon risotto per pranzo e di averne in avanzo a fine pasto? Ecco un ottimo modo per riciclarlo, eviterete di doverlo buttare e in più otterete un golosità unica da riproporre a cena o a pranzo il giorno dopo! Vengono bene praticamente con qualsiasi risotto e a volte io ne faccio in più di proposito per poi poter fare le crocchette e "spacciarne" un po' anche a mio padre che ne va matto! :-D Gusto e riciclo in un colpo solo, che si vuole di più?

Procedimento

  1. Mettete il riso avanzato in una ciotola, aggiungete un uovo e un cucchiaio circa di pane grattugiato, mescolate e saggiate la consistenza. Dovete ottenere un impasto sodo, non eccessivamente appiccicoso con cui riuscite a fare della polpette che poggiate in un piatto mantengano la loro forma senza afflosciarsi. Spero di essermi spiegata.... La quantità di uovo e pane grattugiato dipenderà molto anche dalla consistenza iniziale del riso che utilizzate.

  2. Io solitamente il secondo uovo lo rompo e lo sbatto nel piatto in cui impanerò le crocchette, se all'imapasto fosse necessario altro uovo lo prelevo da lì senza aggiungerne un'altro intero. Se invece l'impasto dovesse sembrarvi troppo umido, aggiungete altro pane grattugiato. Tagliate a dadini il formaggio.

  3. Quando il vostro impasto ha raggiunto la giusta consistenza, inumiditevi le mani e iniziate a formare delle palline, più o meno grandi quanto una pallina da ping pong e inserite in ognuna 1-2 dadini di formaggio. Adgiatele in un piatto.

  4. Fatte le vostre palline, mettete a scaldare l'olio. Passatele prima nella farina, poi nell'uovo e infine nel pane grattuggiato (salate leggermente tutti questi ingredienti) e appena l'olio sarà caldo immergetele fino a doratura. Scolatele e adagiatele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

  5. Se avete tempo e voglia potete anche fare una doppia panatura, ripassandele una seconda volta nell'uovo e nel pane grattuggiato. Verrà una crosticina croccante più spessa e ancora più golosa!

Tag per questa ricetta

formaggio fresco filante, riso, uova

Lascia un commento

I campi Nome e E-mail sono obbligatori. L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Copyright ©2014 Diteloconilcibo. Tutti i diritti riservati.

 

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi tecniche e per la condivisione degli articoli sui social network. Clicca qui per maggiori informazioni