Torta salata verza e mortadella

5.0/5 di voti (1 voti)
Torta salata verza e mortadella

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 1 rotolo (rettangolare)
  • Verza 1 piccola (400 g circa)
  • Mortadella 2 fette
  • Uova 3 + 1 tuorlo
  • Cipolla 20 g
  • Formaggio fresco filante 40 g
  • Pane grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

Condividi

Descrizione

Realizzare una torta salata è il modo in cui si riesce facilmente a far mangiare verdure un pò ostiche, come la verza, a persone che non la amano particolarmente. La croccantezza della pasta sfoglia e la golosità della mortadella rendono gradita ai più anche questa verdura. Con un'insalata di accompagnamento vi risolve un pranzo (o una cena), vi permette di smaltire della verza rosolata avanzata o vi permette di fare dei fagottini da presentare come antipasto sfizioso. Insomma provatela, e fatela provare anche a chi vi dice che non ama la verza!

Procedimento

  1. Rosolate la cipolla tritata in una padella con due cucchiai di olio. Quando la cipolla sarà trasparente, aggiungete la verza tagliata a listarelle e lasciatela cuocere con coperchio chiuso fino a quando la verza si sarà appassita. Se necessario potete aiutarvi con dell'acqua o del brodo caldo. Una volta cotta, lasciatela raffreddare nella padella. Deve risultare abbastanza asciutta, in modo che dopo non inumidisca troppo la sfoglia.

  2. Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°. Quando la verza si sarà intiepidita trasferitela in una ciotola e aggiungete il resto degli ingredienti: le due uova, la mortadella tritata, il formaggio tagliato a dadini, e il pane grattugiato. Amalgamate il composto.

  3. Srotolate la sfoglia e sistematela in una teglia con la carta forno. Cospargetene metà con un cucchiaio circa di pane grattugiato, versare il composto di verza occupando metà del rotolo di sfoglia, distribuirlo uniformemente e ripiegatevi sopra l'altra metà del rotolo. Chiudete bene i bordi premendo con una forchetta, fate un paio di tagli sulla superficie e spennellate con il tuorlo d'uovo sbattuto e allungato con un goccio di latte. Mettete in forno e fate cuocere fino a doratura della sfoglia.

Tag per questa ricetta

mortadella, pasta sfoglia, verza

Lascia un commento

I campi Nome e E-mail sono obbligatori. L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Copyright ©2014 Diteloconilcibo. Tutti i diritti riservati.

 

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi tecniche e per la condivisione degli articoli sui social network. Clicca qui per maggiori informazioni